domenica 16 febbraio 2014

On 14:00 by Sa Defenza TM   No comments

DAVID ICKE: LA FORZA INVISIBILE CHE MANIPOLA GLI UMANI E LI ROBOTIZZA




David Icke (UK) ospite intervistato da Alex Jones (USA di infowars.com.). 

David Icke è un disinformatore? 

Potrebbe anche essere, ma di certo "regala" ottimi pezzi di puzzle lo si deve solo leggere e porsi qualche domanda. 

Traduzione in sintesi:


L'informazione è concentrata, giustamente, sul rivelare macchinazioni e manipolazioni in campo finanziario e politico, tuttavia occorre fare uno sforzo maggiore che riguarda la comprensione della realtà: ci sono forze NON VISIBILI che sono all'opera perché tutto ciò si avveri. 


I cristiani le chiamano "demoni", gli islamici le chiamano "Jinn" , altri le chiamano arconti, in Centro America le chiamano "voladores" etc.

C'è una forza invisibile che manipola tutto cio, che intende mettere gli umani in tale stato di bassa consapevolezza e coscienza, in pratica da renderli dei robot. Gli eccessi di tutto ciò sono rappresentati ora dal Transumanesimo, che cerca di venderci il credo che possiamo progredire (e aumentare le nostre prestazioni) se ci vengono aggiunti dei pezzi tecnologici nel corpo.


Come ho detto in tutti questi anni, il nostro corpo-mente è un computer biologico e proprio per questo può interagire ed essere connesso ad altre forme di software, altri computer tecnologici.


In questi giorni in UK c'è stata una storia che riguarda l'invenzione di una mano artificiale, che per la prima volta ha dato alla persona la la possibilità di "sentire-avere la sensazione" delle cose. 


Cosa che non è mai accaduta prima, prima ciò consentiva di muovere l'arto, prendere le cose, ma senza la sensazione.

Ci sono segnali elettrici che passano intorno al cervello, così come gli stessi passano intorno alla tecnologia. 


Quel che hanno fatto è "far parlare tra loro" le due forme di informazione energetica. Così la mano parla al cervello, che così può decodificare la sensazione di una fibra/ tessuto e del tocco.

Quel che vediamo con il Transumanesimo è che connettono i vari pezzetti di tecnologia al corpo, ovvero il computer biologico... cosa venduta, come detto, come un grande passo in avanti per la umanità, "oltre l'umano"... una cosa meravigliosa che "l'umano può fare"...


Come sempre accade nel sistema quando devono vendere qualcosa che in realtà danneggia l'essere umano, dicono che è "un grande beneficio per l'essere umano".


Quello che in realtà questa agenda transumanista vuole, non è certo l'avanzamento dell'essere umano, che anzi vogliono sopprimere, ma è invece creare una situazione in cui la tecnologia parli al cervello e dica cosa pensare e cosa dire.


L'ingegno-furbizia e la saggezza non sono la stessa cosa. La prima è una abilità inferiore e non è nemmeno "intelligenza".


La questione cruciale è quella della percezione-inganno [Icke ha pubblicato il suo nuovo libro "Perception-Deception, davidicke.com] , ecco perché la popolazione è tenuta sotto controllo attraverso la farmacologia chimica; ma il loro obbiettivo di totale controllo non è ancora raggiunto, ecco perché 
devono essere ancora attivi sulla popolazione target, manipolando la percezione del loro sé, degli eventi mondiali, dell'autorità.

In questo modo possono perseguire la loro agenda (programma) di controllo.
Cosa fa seguito poi alla percezione? il COMPORTAMENTO e la risposta e.. nel mondo in cui viviamo, la MANCANZA DI RISPOSTA a ciò che sta succedendo.

Il sistema educativo, in questa prospettiva, è una parte cruciale del piano, dove alle autorità scolastiche viene dato sempre più potere,che viene invece portato via ai genitori. 

Questo è un elemento enorme nella trama "Percezione- Inganno". 

Dalla più tenera età c'è un indottrinamento (controllo) a come vedere la realtà, se stessi e il mondo intorno.

http://saluteolistica.blogspot.it/2014/02/david-icke-la-forza-invisibile-che.html
http://altrarealta.blogspot.it/