sabato 12 maggio 2012

On 14:00 by Sa Defenza TM   No comments
Charles Hugh Smit
http://www.oftwominds.com/blogmay12/debt-serfdom5-12.html
tradutzioni de Sa Defenza

Charles Hugh Smith
Charles Hugh Smith
 



L'essenza della servitù della gleba  è il debito ed esso  aumenta per compensare salari stagnanti.

Parlo spesso della servitù della gleba del debito; eccola catturata in un unico grafico. 


 le dinamiche di base sono tutte lì,  e si leggono tra le righe:

1. La Finanziarizzazione degli Stati Uniti e delle economie globali devia il reddito dal capitale e da coloro che beneficiano della globalizzazione / "l'innovazione finanziaria;" reddito per la parte superiore del 5% sorge spettacolare in termini reali per il fondo anche se per l'80% i salari stagnano o declinano.

2. In precedenza le famiglie della classe media (o coloro che si percepiscono come classe media) compensavano il ristagno dei redditi e l'aumento dei costi con prendere denaro in  prestito : carte di credito, prestiti per auto, prestiti per gli studenti, ecc.  In effetti, il  reddito   è stato sostituito dal debito.

3. La bolla di Internet ha potenziato i redditi , consentendo la parte inferiore del 95% di ridimensionare parte del proprio debito finanziario.

4. Quando la  bolla / speculativa  è spuntata, i redditi delle famiglie son precipitati sino a indebitarsi pesantemente con il loro bene primario, la casa, tramite linee di iniquità domestica del credito (HELOCs), dei mutui, ecc .

5. I redditi dei top è salito del 5% e queste famiglie poterono ridurre il loro debito (deleverage) prima che la bolla immobiliare comparisse.

 


Ecco un grafico reale (aggiustati in base all'inflazione) dei redditi, per gentile concessione di analista Doug breve: si noti che i redditi dell'80% è stato basso per decenni, mentre la parte superiore del 20% ha registrato una crescita modesta che, una volta apparsa la bolla immobiliare è svanita. Solo il 5% ha registrato un'espansione significativa di reddito. Si noti che il reddito del top 20% e del superiore 5% è decollata nel 1982, una volta che la finanziarizzazione è diventata la forza dominante dell'economia.





È interessante notare che possiamo vedere la doppia bolla (dot-com/internet e immobiliaria) nelle fasce alte di reddito, in quanto queste bolle speculative hanno potenziato le plusvalenze e le speculazioni a base di reddito. Poiché  l'80% inferiore aveva un piccolo capitale da investire  nelle bolle speculative hanno registrato poca perdita nelle loro entrate.

Tiriamo le somme: la finanziarizzazione e la sostituzione delle entrate con il  debito hanno fatto il loro corso. Tempi che non tornano, e non importa quanto duramente la Federal Reserve spinge una impossibile corda.  Entrambe queste tendenze  hanno tracciato delle curve a S e sono ora nel loro declino finale:


Coloro che sperano che l'economia stia "recuperando" sul dorso dei giochi di prestigio della speculazione finanziaria   e del ricorso ai  prestiti da parte del 95% più debole allora saranno profondamente delusi quando alla fantasia si sostituirà la nuda realtà. 

 Charles Hugh Smith 



Reazioni:

0 commenti: